giovedì 30 luglio 2009

Ci sono persone

Ci sono persone che ti rubano pezzi di mondo, di vita, di te.

Ce ne sono altre che te ne regalano.

Forse si amano di più le prime, oppure è proprio perché si sono amate, o si amano ancora, quando l'amore è finito, che ti accorgi che certi posti, certi suoni, certi sapori non devi più farteli arrivare al cervello, perché se no stai male.

Ma poi ci sono altre persone. Che compaiono come angeli nella tua vita, o che sono sempre stati lì. Non ti chiedono niente se non di lasciarti accarezzare l'anima.

E ti regalano una canzone. Una canzone che magari avevi sentito un milione di volte, oppure una che non avevi mai ascoltato, e ti dicono "ascolta le parole". E ti rendi conto di quanto avevi perso a non averlo fatto prima, e quanto siano giuste per quell'attimo. Lì rimarranno per sempre.

Ti regalano atti, un'etichetta di un vino che sembra fatta per rappresentare il momento che si sta vivendo.

Ti regalano la libertà di dire quello che provi senza farti troppi problemi.

Non potranno essere il tuo amore, e sai subito che quello che provi non potrà essere. Ma sanno regalarti la felicità.

Nessun commento:

Posta un commento